Deambulatore walker: caratteristiche, modelli e prezzi dei deambulatori walker per disabili

Molto spesso si fa confusione o sorgono dei dubbi quando si parla di deambulatori o di girelli. Nel gergo più comune si usa sempre la parola girello quando ci si riferisce ad un ausilio per anziani e meno anziani, che a causa di una loro difficoltà a muoversi, che essa sia temporanea o permanente, li aiuta a muoversi. Nel caso specifico grazie a questi ausili la persona riesce a ritrovare la stabilità sulle proprie gambe e quindi può tornare a muoversi e perciò ad essere quasi completamente autonoma. In realtà l’uso della parola girello non è totalmente sbagliato ma non è neanche esatto perchè nel termine medico il girello è una sotto categoria dei deambulatori per anziani.

Con girello si intende quell’ausilio medico che è costituito da un dispositivo munito di una parte applicata al bacino o al tronco che servono a sostenere la parte inferiore del corpo così da scaricarla dal peso del resto del corpo e quindi facilita il controllo di tutta la struttura da parte dell’anziano munito di girello.

Con deambulatore invece si intende tutta la categoria di quei dispositivi medici per persone disabili anche temporaneamente, dotati o meno di ruote che aiutano a mantenere il corretto equilibrio mentre camminano. I deambulatori hanno la possibilità di essere regolati in altezza e questo serve a mantenere gli arti superiori con una leggera curvatura così da dare la possibilità ai muscoli delle braccia di rilassarsi e quindi di favorire la corretta circolazione del sangue. Come si può capire dalle differenze dei due, si capisce anche perchè i girelli sono una sotto categoria dei deambulatori. I deambulatori infatti raccolgono una famiglia molto grande di modelli diversi.

I deambulatori a puntali fissi, sono quel modello di deambulatore che non è dotato di ruote e per poterlo muovere e quindi poter dare la possibilità all’anziano di camminare si deve alzare leggermente da terra ad ogni piccolo passo. Si usano per i problemi motori più gravi perchè danno la possibilità di fare anche soste molto lunghe stando comunque sicuri e stabili.

I deambulatori con ruote, sono dotati di due o di quattro ruote a seconda delle esigenze dell’anziano. I deambulatori a due ruote, hanno nella parte posteriore due puntali fissi in modo che se durante il movimento l’anziano ha la necessità di fermarsi gli basterà appoggiarsi sul deambulatore e grazie alla sua pressione i puntali fissi si appoggeranno al terreno fermando il deambulatore. Le due ruote anteriori sono girevoli. Per i deambulatori a quattro ruote invece le ruote anteriori sono girevoli a 360° mentre le due ruote posteriori sono fisse.

I deambulatori pieghevoli, possono essere dotati sia di ruote che di puntali fissi, sicuramente sono tra i più comodi deambulatori in commercio non tanto per il loro utilizzo ma proprio per il suo uso inverso e cioè per tutte quelle situazioni in cui non si utilizzano. Infatti grazie al fatto che si piegano, riescono a prendere degli spazi molto ridotti e possono essere caricati molto facilmente in macchina con grande semplicità e praticità. Quindi grazie a questo modello di deambulatore anche l’anziano che è ancora in grado di guidare ma ha bisogno di una sicurezza per camminare, può tranquillamente continuare a fare tutte le commissioni come ad esempio la spesa senza pericolo di cadute.

I deambulatori stretti, pur mantenendo tutte le caratteristiche dei deambulatori classici compresa l’elevata stabilità, con la loro larghezze di 40 massimo 50cm, sono perfetti per poter essere utilizzati in spazi come ad esempio nei corridoi senza intralciare il passaggio di altre persone.

I deambulatori da esterno che prendono anche il nome di ROLLATOR, sono pensati e progettati per essere usati all’esterno dell’abitazione e quindi sono in grado di poter camminare su superfici non proprio comode come quelle di casa. Sono in grado grazie alle loro ruote leggermente più grandi dei normali deambulatori, di superare anche dei piccoli ostacoli che si possono incontrare nei percorsi urbani e cittadini. I deambulatori rollator o da esterno sono anche dotati di sedute cosi da dare la possibilità alle persona di fermarsi per riposarsi e grazie ai freni che fungono anche da freno di stazionamento, oltre che dare sicurezza durante la camminata, danno la sicurezza anche durante la seduta all’anziano che si vorrà fermare per riposarsi. I deambulatori rollator vengono anche equipaggiati da un contenitore per poter appoggiare qualsiasi cosa si voglia senza dover rinunciare ad appoggiare entrambe le mani sul deambulatore.

I deambulatori Walker

I deambulatori Walker chiamati anche Medical Walker dall’inglese “THE WALK” che significa camminare, sono quelli a cui dedichiamo più attenzione presentando anche alcuni modelli che si possono trovare in commercio.

I deambulatori Walker sono quei modelli di deambulatori dotati di ruote e che sicuramente vi sarà capitato di vedere in molte strutture ospedaliere o riabilitative, sono quel tipo di deambulatore dotati di impugnature ergonomiche e un piano di appoggio, solitamente imbottito per dare comodità all’appoggio dell’avambraccio.

In commercio si possono trovare i modelli fissi di deambulatori Walker, modelli regolabili in altezza, con ruote fisse o piroettanti, con freni e senza freni. Tutte queste caratteristiche naturalmente cambiano da deambulatore a deambulatore e grazie alla possibilità di una vasta scelta possiamo dire che esistono deambulatori Walker che vanno a soddisfare qualsiasi esigenza dell’anziano.

Andiamo ad analizzare due dei più famisi e commercializzati deambulatori che si trovano ad oggi in commercio.

Deambulatore con freni Walker F

Il deambulatore con freni a leva Walker F è un deambulatore a quattro ruote molto semplice nella sua struttura ma di certo molto stabile. Le due ruote davanti sono piroettanti mentre quelle anteriori sono direzionali. Il telaio del deambulatore Walker F è in acciaio cromato e ha la possibilità di essere regolato in altezza quindi può essere adattato a tutti gli anziani che avranno la necessità di usarlo. Il deambulatore è dotato di un ripiano imbottito in materiale molto semplice da pulire. Ha le impugnature ergonomiche regolabili ed è dotato di un sistema frenante con le leve che vengono direttamente messe sulle impugnature così da rendere la camminata dell’anziano in piena sicurezza e sempre stabile. Questo deambulatore Walker si può trovare sul mercato ad un prezzo si €359,00.

Deambulatore Walker Lift

Il deambulatore Walker Lift è costruito con un telaio in acciaio verniciato, per la maggior parte dei casi lo si può trovare sul mercato di colore grigio. Il deambulatore è dotato di quattro ruote non molto grandi, tutte è quattro piroettanti, solamente due di queste hanno la possibilità di essere frenate. Tutte le altre parti che costituiscono il deambulatore possono essere regolate.

A partire dal piano d’appoggio che è imbottito e che è molto semplice da pulire. Questo può essere regolato sia in altezza che in larghezza. Per quanto riguarda la larghezza si regola manualmente mentre per la regolazione dell’altezza ci si può affidare ad un pistone a gas azionabile da un comando a leva. Le impugnature sono ergonomiche e anche queste possono essere regolate a seconda delle esigenze. Possiamo con certezza dire che il deambulatore Walker Lift è in grado di adattarsi a qualsiasi utente possa averne bisogno. Questo tipo di deambulatore si può trovare sul mercato ad un prezzo di €765,00.