Mascherine N95 con filtro: Come Funziona, Prezzo, Efficacia e Protezione

L’emergenza sanitaria che il mondo sta affrontando ormai da circa 3 mesi ha comportato la necessità di dover utilizzare una serie di dispositivi per assicurare la necessaria protezione alle persone. Tra questi hanno assunto un ruolo fondamentale le mascherine che hanno la funzione di limitare il contagio attraverso le goccioline di saliva e il fiato da una persona all’altra. Tra le tante mascherine in commercio quelle più idonee sono quelle con filtro N95; scopriamo insieme meglio di cosa si tratta.

In cosa consistono le mascherine con filtro N95

Questa tipologia di mascherine N95 si caratterizza per la presenza di un filtro al loro interno che riesce appunto a filtrare circa il 95% delle molecole dell’aria e proprio per questo motivo offrono una protezione maggiore rispetto alle classiche mascherine chirurgiche. Il motivo è abbastanza semplice in quanto riescono ad avere un potere filtrante decisamente superiore. Volendo entrare più nel dettaglio, possiamo affermare che questi dispositivi sono in possesso di un filtro antiparticolato non resistente agli oli e in grado di assicurare un filtraggio dell’aria e delle relative molecole fino ad una percentuale massima del 95%.

Come devono essere utilizzate le mascherine N95

Preliminarmente bisogna specificare che, a differenza di quanto si possa pensare, è sufficiente utilizzare una sola mascherina per avere un’adeguata protezione e non serve a nulla indossare più di un dispositivo, uno sull’altro. Prima di indossare le mascherine con filtro N95 è necessario disinfettarsi le mani o pulirle in maniera accurata, usando semplicemente acqua e sapone. A questo punto la mascherina può essere indossata, avendo cura di coprire in maniera accurata la bocca e il naso e cercando di farla aderire per bene al viso. La mascherina si mantiene grazie a degli elastici che si fissano dietro alle orecchie ed hanno dei ponti nasali regolabili che permettono quindi mantenerla ben attaccata al viso.

Un aspetto molto importante relativo alle mascherine con filtro N95 è dato dal fatto che esse sono monouso e pertanto non possono essere in nessun modo riutilizzate. Inoltre, contrariamente a ciò che si pensa, si deve prestare molta attenzione anche alla modalità con la quale la mascherina viene rimossa: bisogna infatti prendere l’elastico posto dietro l’orecchio, senza toccare la parte anteriore della mascherina, sfilarla e gettarla direttamente in un sacchetto apposito, in modo da limitare al massimo il pericolo di entrare in contatto con la parte in prossimità di naso e bocca.

Samseed 10 PCS filtri a Carbone Attivo PM2,5, 5 Strati sostituibili Anti-Appannamento, Filtro Protettivo per Bocca per Esterni
  • Innovativa protezione a cinque strati: il primo strato di panno spunbond filtra la polvere di livello micron. Il secondo strato filtra inquinanti industriali, scarico automobilistico, fumo passivo e allergeni pollini. Il terzo strato di carbone attivo filtra la polvere di livello micron. Il quarto strato offre densità del filtro per materiale più piccolo. Il 5° strato di panno spunbond filtra tutti i tipi di sostanze nocive.
  • Potente effetto filtro. Compatibile con la maggior parte delle maschere antipolvere disponibili sul mercato. Circa il 98% di polline si spegne. I filtri della maschera prevengono particelle trasmesse dall'aria, polvere, allergie stagionali, smog, inquinamento, cenere, polline da giardino, ecc.

Qual è l’efficacia delle mascherine con filltro N95

Fino a prima che si diffondesse su scala mondiale la pandemia relativa al coronavirus, questa tipologia di mascherine era utilizzata prevalentemente in ambito medico, farmaceutico e nell’industria chimica. Già questa circostanza, quindi, ci fa capire come l’efficacia e la protezione che viene fornita da questo tipo di mascherine sia molto elevata; il filtro inoltre presenta anche un’elevata versatilità in quanto offre una notevole efficacia in qualsiasi condizione atmosferica.

Perché alcuni modelli di mascherine presentano la valvola?

L’eventuale presenza di una valvola nella mascherina con filtro N95 non ha nessun effetto sulla capacità filtrante della stessa; la valvola, infatti, assicura solo un comfort di maggiore entità soprattutto se la mascherina, specie per motivi di lavoro, deve essere indossata per un periodo prolungato. Solitamente, quando si indossa una mascherina si forma aria calda all’interno della stessa e di conseguenza umidità che rende anche più difficoltosa la respirazione; la presenza della valvola permette al calore di fuoriuscire rendendo più sopportabile mantenere sul viso la mascherina e, per chi è costretto a portare gli occhiali, evita che gli stessi si appannino.

Durata della mascherina N95

In questo periodo ci si chiede se le mascherine possano essere utilizzate più di una volta. Questo dipende dal tipo di mascherina in quanto alcune sono monouso mentre altre invece possono essere riutilizzate a condizione però che vengano disinfettate; per conoscere se una mascherina può essere usata più di una volta basta verificare la dicitura presente sulla stessa, ossia:

R vuol dire riutilizzabile
NR invece indica che la mascherina non è riutilizzabile

In definitiva, quindi, possiamo considerare le mascherine con filtro N95 un ottimo dispositivo di protezione per prevenire il rischio di contagio, a condizione però che siano utilizzate e indossate nel modo corretto.

Samseed 10 PCS filtri a Carbone Attivo PM2,5, 5 Strati sostituibili Anti-Appannamento, Filtro Protettivo per Bocca per Esterni
  • Innovativa protezione a cinque strati: il primo strato di panno spunbond filtra la polvere di livello micron. Il secondo strato filtra inquinanti industriali, scarico automobilistico, fumo passivo e allergeni pollini. Il terzo strato di carbone attivo filtra la polvere di livello micron. Il quarto strato offre densità del filtro per materiale più piccolo. Il 5° strato di panno spunbond filtra tutti i tipi di sostanze nocive.
  • Potente effetto filtro. Compatibile con la maggior parte delle maschere antipolvere disponibili sul mercato. Circa il 98% di polline si spegne. I filtri della maschera prevengono particelle trasmesse dall'aria, polvere, allergie stagionali, smog, inquinamento, cenere, polline da giardino, ecc.