Saturimetro da Dito: Cos’è e Come Funziona, a Chi Serve, Utilizzo nel caso di Coronavirus

Il saturimetro denominato anche pulsossimetro od ossimetro è uno strumento in grado di misurare e monitorare il grado di saturazione di ossigeno, più semplicemente la sua funzione consiste nel valutare la percentuale di molecole di ossigeno nel sangue. Esso è uno strumento molto semplice da utilizzare poiché è automatizzato, è a tutti gli effetti uno strumento medico che in passato veniva utilizzato esclusivamente nelle strutture mediche ma che al momento, data la sua semplice reperibilità e fruibilità, si trova anche all’interno delle nostre case; questo strumento utilizza una metodica non invasiva e questo permette di poterlo utilizzare su ogni tipo di paziente, dal neonato all’anziano.

kungfuren Pulsossimetro da dito, OLED Fingeroximeter saturazione dell'ossigeno Misuratore Dito con Allarme e Funzione Auto off Oximetro Portatile per SpO2 e frequenza cardiaca
  • 【 Preciso e veloce 】 Grazie all'uso di un grande sensore di accelerazione, i pulsossiossimetro non si possono visualizzare con precisione i valori relativi entro 6 secondi. Dopo il test che più di 1000 utenti hanno misurato la frequenza cardiaca, l'intensità pulente e la saturazione dell'ossigeno SpO2, i valori sono esattamente come quelli con impianti professionali in ospedale. Ora anche a casa con il nostro ossimetro puoi ottenere una diagnosi professionale della tua salute.
  • 【Funzione di allarme intelligente e spegnimento automatico 8S automatico】Il nostro pulsossimetro dispone di una funzione di allarme intelligente. Ti avvisa automaticamente di prestare attenzione quando la saturazione di ossigeno o la frequenza cardiaca è un po' troppo bassa o troppo alta. Inoltre, il sensore a dita passa automaticamente alla modalità sleep entro 8 secondi dalla misurazione.

Il saturimetro: che cos’è

Il saturimetro è composto da differenti componenti:

• un sondino,a forma di pinza sulle cui estremità si trovano due diodi che emettono fasci di luce a precise lunghezze d’onda luce rossa e infrarossa; questa che sarà la parte dello strumento messa a contatto con il paziente,generalmente su un dito o più raramente su un lobo dell’orecchio; nei neonati invece viene posizionato sul dito di un piede.
• Un’ unità di calcolo e di elaborazione dati o più semplicemente un computer minuscolo che si trova all’interno del saturimetro che elabora e manda il risultato numerico al monitor di cui lo strumento è dotato.

Come si legge il risultato di un saturimentro

I risultati del test tramite saturimetro vengono comparate con una tabella standard che riporta i valori normali e le soglie entro le quali è importante contattare il proprio medico o l’intervento dei mezzi di soccorso.
Valori superiori al 95% sono da considerare normali (un valore pari al 100% indica iperventilazione); se sono presenti valori inferiori si è in presenza di ipossiemia ovvero una diminuzione della quantità di ossigeno nel sangue. Questa puo essere lieve (con valori tra il 91% e il 94%),moderata (con valori compresi tra l’86% e il 90%),grave (con calori inferiori all’85%).

Il saturimetro come detto in precedenza fornisce in maniera immediata e non invasiva indicazioni riguardo la funzionalità respiratoria e la frequenza cardiaca del paziente e per questo motivo viene utilizzato da tutti, sia per uso domestico che ospedaliero.

Questo strumento è utilissimo e può essere utilizzato ogni volta che è necessario; nel dettaglio il suo utilizzo può essere importante al fine di valutare più situazioni: funzionalità respiratoria, grado di saturazione, monitorare i parametri anche presso il domicilio del paziente affetto da malattie respiratorie (bronchite cronica, asma bronchiale, polmonite ecc.), valutare la funzionalità respiratoria nei fumatori,monitorare pazienti con sindrome delle apnee nel sonno o determinare la presenza di eventuali danni in pazienti esposti quotidianamente ad inquinanti o per cause lavorative o ambientali.

Pulsiossimetro da dito,sensore digitale di ossigeno nel sangue e pulsazioni, con allarme SPO2, per uso domestico, fitness e sport estrem
  • 【LETTURE VELOCI E PRATICHE】: Il nostro ossimetro di precisione bicolore visualizza SpO2 in quattro direzioni, sei modalità di visualizzazione. La brillante copertura dello schermo OLED impedisce alla luce ambientale di fuoriuscire, rendendo le letture chiare e nitide, con 5 livelli di luminosità regolabili e un indicatore di bassa potenza.
  • 【FUNZIONE 4 IN 1】: Il nostro sensore SPO2 controllerà e visualizzerà il valore SPO2 dell'ossigeno nel sangue, il valore PR dell'impulso, l'istogramma dell'ossigeno nel sangue, il grafico della forma d'onda dell'impulso, il PI (indice di infusione della frequenza), il parametro di monitoraggio della frequenza respiratoria + il reale -time parametro di monitoraggio del sonno.

Vantaggi e svantaggi del saturimetro

A questo punto possiamo riassumere i vantaggi del saturimetro in 5 punti:

  1. Semplicità d’uso e accessibilità (può essere acquistato online o in farmacia ad un prezo compreso tra i 20 e i 40 euro)
  2. Utilizzo domestico anche in assenza di personale sanitario (si ricorda che va comunque consultato un medico in base ai valori registrati in assenza di personale medico poiché potrebbero esserci eccezioni alla regola ed errate valutazioni, solo un medico può dare una diagnosi completa ed accurata della misurazione)
  3. Misurazione immediata
  4. Possibilità di monitorare si frequenza cardiaca che percentuale di ossigeno nel sangue
  5. Misurazioni non invasive e soprattutto indolori

Tuttavia ci sono dei limiti al suo utilizzo, queste limitazioni sono legate al fatto che ci sono casi in cui la misurazione non può avvenire nella maniera corretta. Questo avviene in diverse situazioni:

  • Vasocostrizione periferica, in presenza della quale c’è mancanza di apporto sanguigno alle estremità del corpo come mani e piedi.
  • Anemia
  • Presenza di Blu di metilene nel circolo sanguigno; il blu di metilene è un principio attivo impiegato nel trattamento della metaemoglobinemia
  • Movimenti del paziente
DAXGD Pulsossimetro da Dito, Saturimetro da Dito Portatile Professionale con Display LCD per Frequenza del Polso(PR) e La saturazione di Ossigeno(SpO2)
  • ALTA PRECISIONE: Misura la saturazione di ossigeno (SpO2) e la frequenza del polso (PR). La precisione di SpO2 (70% -100%) è ± 2%; PR (30BPM-250BPM): ± 2BPM
  • FACILE DA USARE: Posizionare il dito sul sensore a infrarossi per leggere i dati in circa 8 secondi.

A chi serve e quando deve essere utilizzato (infezione scatenata dal coronavirus COVID-19)

La complicazione più grave del coronavirus COVID-19 è una polmonite acuta ma nelle fasi precoci l’infezione si può presentare come una sensibile riduzione della quantità di ossigeno trasportata dai globuli rossi, avere a disposizione un saturimetro per tenere sotto controllo questo valore è sicuramente di enorme aiuto in questa fase, in altre parole può salvare la vita. A sottolineare l’importanza di questo strumento ci sono i fatti ovvero, il presidente nazionale Sis 118 Mario Balzanelli ha esortato il ministro della salute Roberto Speranza di prendere in considerazione la possibilità di fornire questo strumento a tutte le persone che si trovano in isolamento a causa dell’infezione del COVID-19 cosi da potersi tenere sotto controllo e di poter essere in contatto continuamente con il personale sanitario dedicato che poi provvederà ad esortare un ricovero ospedaliero immediato in presenza di un urgenza.

Qootec Ossimetro da Dito Display OLED, Pulsossimetro Saturimetro Saturazione Ossigeno nel Sangue, Indice di Variabilità Pletismografica e Perfusione, Frequenza del Polso Allarme SPO2.
  • a causa dell'elevata domanda, siamo temporaneamente esauriti. Qootec è l'unico venditore ufficiale, possiamo garantire la qualità solo per Qootec, non per altri venditori. EILA non è autorizzata a vendere il nostro prodotto.

Dato il largo utilizzo di questo strumento in ambito sanitario tante persone se ne sono automunite pensando di poter cogliere immediatamente i sintomi della malattia rendendo difficile persino per le strutture ospedaliere trovarne in quantità sufficiente. La verità è che il saturimetro non aiuta a monitorare il COVID-19 se le persone non mostrano sintomi. I primi ed evidenti sintomi sono dispnea (respiro affaticato) e polipnea (aumento della frequenza e dell’intensità delle respirazioni) che sono riconoscibili anche senza l’intervento di questo strumento e che normalmente compaiono prima della desaturazione o più semplicemente mancanza di ossigeno nel sangue.

Offerta
Beurer Pulsossimetro PO 80, misurazione della saturazione di ossigeno (SpO₂) e della frequenza cardiaca (polso), registrazione continua 24h, software " beurer SpO₂ Assistant “, funzione sveglia alarm
  • Semplice e indolore Il pulsossimetro PO 80 di Beurer misura la saturazione di ossigeno (SpO₂) e la frequenza cardiaca (frequenza del polso); per questo non è necessario un campione di sangue
  • Misura continua Con il pulsossimetro PO 80 è possibile registrare i valori misurati fino a 24 ore e utilizzare il software per PC " beurer Valuta SpO₂ Assistant "in dettaglio

Il saturimentro in caso dei sintomi citati viene portato dai sanitari una volta contattati. In virtù di questo possiamo dire che il saturimetro nelle case di coloro che non hanno contratto il virus non è necessario ma lo è solamente se ci si trova in isolamento da COVID-19 per monitorare l’andamento dell’infezione. Il rischio dell’utilizzo da parte di persone non specializzate è quello di incorrere in falsi positivi a causa di un posizionamento sbagliato o di un sensore mal funzionante e creare allarmismi quando non è il caso.

Goeco Pulsossimetro da Dito, Saturimetro Dito Professionale, Contatore di saturazione della frequenza cardiaca dell'ossigeno PR SPO2 Display LCD (Bianco-Blu)
  • Facile da usare, funzionamento con un solo pulsante, tempo di test molto veloce: 5-20 s, basso consumo energetico.
  • Facile da trasportare con dimensioni ridotte e 0,07 kg, abbinato a una borsa portatile.